Ciao L’Agone

 

Dopo 14 anni di intensa collaborazione, termina la mia esperienza col L’Agone. Una testata che ha consentito a un romano come me di approfondire la conoscenza dello splendido territorio sabatino e della Tuscia sotto vari punti di vista. Questo giornale inoltre mi ha fatto incontrare e apprezzare tanti bravi professionisti, alcuni ormai divenuti buoni amici, che in questo periodo si sono succeduti in redazione. Per 13 anni ho gestito in totale autonomia, nonché in piena libertà e indipendenza, questa rubrica mensile cui sono molto legato e per la quale nutro un affetto profondo.

Ho sempre cercato la notizia e la relativa immagine con un’ottica spesso proiettata verso il sociale. Una Fotonotizia che fosse di stimolo critico e di denuncia sia per la cittadinanza che per gli amministratori locali.

Ma come tutte le belle storie, anche questa ha una fine. Riflessioni sui principi comuni e prospettive diverse con l’editore e la direzione mi hanno convinto ad abbandonare questo percorso per seguire strade diverse, me lo impone la coscienza. A volte accade, fa parte del naturale evolversi della vita del resto. È stata comunque un’esperienza fantastica. Ad maiora!

 

© 2020  Pierstefano  Durantini

Leave a Reply

Your email address will not be published.