C’erano una volta le luminarie che coloravano le strade dei nostri paesi e ci indicavano l’arrivo del Natale. Abbondanza, consumo e serenità ci accompagnavano per quel periodo, anche quando c’erano problemi. Perché c’era la speranza e la fiducia nel futuro, ma ora comincia a scarseggiare pure quella. Del resto i dati sul lavoro, relativi a ottobre scorso e appena diffusi dall’Istat sono impietosi: la disoccupazione è salita al 12,5%, quella giovanile, cioè per i ragazzi dai 15 ai 24 anni, è al 41,2%, il peggior dato dal lontano 1977. L’economia è in recessione da anni, se non addirittura in stagflazione e la pressione fiscale è salita al 44%. Quelle poche luci natalizie rimaste ancora accese non riescono più a scaldare i cuori, a illuminare la nostra vita e così la serenità è sparita. Buon 2014!

© 2013 Pierstefano Durantini

Leave a Reply

Your email address will not be published.